Bonus Energia - informativa

...

16/12/2019

Il Bonus Energia, Luce e Gas, è destinato agli aventi diritto appartenenti ad una soglia di ISEE inferiore a 8.107,50 euro, la cui soglia è estesa a 20.000 euro in caso di nucleo familiare numeroso.

Il 20% degli aventi diritto al bonus non ha provveduto ad incassare il bonifico, nonostante l’informazione sia disponibile sul sito dell’ANCI e sia possibile riscuoterlo in qualsiasi ufficio postale; 

È inoltre possibile cumulare il Bonus Energia con il Reddito di cittadinanza (o della pensione di cittadinanza) richiedendo l'ammissione allo stesso.

Stando agli ultimi aggiornamenti ANCI, sarà possibile richiedere questo bonus oltre la scadenza prevista inizialmente, con le seguenti date:

  • Dal 30 novembre 2019 al 31 gennaio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 dicembre 2019
  •  Dal 31 dicembre 2019 al 29 febbraio 2020 per il termine di rinnovo in continuità dei bonus attivi con fine periodo di agevolazione 31 gennaio 2020.
  •  

Come si riceve il Bonus Sociale in Bolletta?

Il bonus elettrico viene scontato direttamente sulla bolletta elettrica o del gas metano. Verrà suddiviso in più rate nei 12 mesi successivi alla presentazione della domanda.
Ciascuna bolletta riporterà una parte dello sconto proporzionalmente al consumo del periodo cui la bolletta fa riferimento.

Per quanto riguarda il bonus del gas, la modalità di ricezione della compensazione varierà a seconda che l’utente sia un cliente diretto oppure indiretto.

  • I clienti diretti, dotati cioè di un impianto gas autonomo, riceveranno il bonus tramite comunicazione in bolletta gas, così come avviene per il bonus elettrico;
  • I clienti indiretti che usufruiscono di un impianto centralizzato riceveranno un'apposita comunicazione da parte di SGAte, Sistema di Gestione delle Agevolazioni sulle tariffe energetiche, che informa riguardo l'accettazione della domanda e la data di inizio dell'erogazione del bonifico presso gli uffici postali, con presentazione del codice fiscale e del documento d'identità dell'avente diritto. 

E' possibile rivolgersi a:

CAAF/CISL Srl
Via IV Novembre, 48
27015 Landriano (PV)
Tel. 0382/615758

Orario di apertura ai cittadini:
Giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.00