Video Festa della Repubblica

Landriano 2 Giugno 2020

Data:
02 Giugno 2020
Immagine non trovata
Video della giornata
https://www.facebook.com/watch/live/?v=257762295440361

 

Discorso del Sindaco
2 Giugno 2020 - Festa della Repubblica

 

Buongiorno,

quest’oggi, 2 giugno 2020, festeggiamo la Repubblica, festeggiamo la ripresa dell’Italia e la forza degli Italiani di cambiare, ricostruire e crescere.

Non limitiamo al 2 giugno i festeggiamenti, che sia il 2 giugno tutti i giorni, data di rinascita e di fierezza nazionale.

Dal 1946 sono stati fatti passi da giganti, e l’Italia ha acquistato nel mondo primati degni di nota, nel patrimonio artistico e culturale, nell’offerta turistica, orgoglio delle università e nei ricercatori.

Oggi più che mai dobbiamo esser fieri d’essere Italiani, e più di altre questa generazione, la nostra, porterà nel cuore la rinascita dopo questa pandemia, che ha tirato fuori il meglio di noi.

Tutti noi siamo chiamati a metterci al servizio dei nostri simili e della comunità nella costruzione del bene comune. Solo quando capiremo che mettendoci al servizio dei valori più alti e nobili, che stanno alla base del benessere comune, realizzeremo a pieno gli intenti della nostra Costituzione, che ho avuto il piacere di inviare, quest’anno, a tutti i nuovi maggiorenni del 2020, perché possano capire i diritti e doveri che li rendono liberi cittadini

Penso nel piccolo del nostro paese, Landriano, che ha guardato in faccia il virus e si è rimboccato le maniche, perché nessuno rimanesse solo, ha saputo tirar fuori il coraggio e la fratellanza nazionale, facendo conoscere sconosciuti nel momento del bisogno.

Oggi siamo più uniti di ieri, perché è nel momento del bisogno che i popoli dimenticano le differenze e si uniscono per le soluzioni.
Oggi, 2 giugno, non abbassiamo la guardia, ma guardiamo avanti più forti e consapevoli, che insieme, aiutandoci ed essendo responsabili, potremo vincere anche questa battaglia, chiamata covid-19, perché essere Italiani è un onore che molti ci invidiano, essere Repubblicani è un privilegio ed essere fratelli, è un rimpianto di chi è solo.

Da questa piazza, simbolo del centro della nostra Comunità,  il mio pensiero va a tutti i Cittadini onesti, laboriosi e a tutti coloro che si adoperano per il bene degli altri, come le Associazioni qui rappresentate, le Forze Armate, e a tutti coloro che prestano  servizio dentro e fuori i confini nazionali, dedicando il loro lavoro e sacrificio per la nostra salute, la nostra sicurezza e la nostra Patria!

Più che mai dobbiamo sentire la Repubblica come compagna di percorso, che ci sostenga nella vita di tutti i giorni.

Viva la Repubblica, viva l’Italia e viva la Costituzione!

 

Landriano, 2 Giugno 2020

 

Il Sindaco
Rag. Luigi Servida

Ultimo aggiornamento

Mercoledi 26 Maggio 2021